Corso addetto ai Presidi Territoriali Idraulici riservato al personale ARIF

Al via, giovedì 25 novembre 2021, il Corso per la formazione degli operatori ARIF addetti alle attività operative di presidio idraulico del territorio regionale.

Data:
30 Novembre 2021

Corso addetto ai Presidi Territoriali Idraulici riservato al personale ARIF

Al via, giovedì 25 novembre 2021, il Corso per la formazione degli operatori ARIF addetti alle attività operative di presidio idraulico del territorio regionale.

Il Corso è stato realizzato nell’ambito dell’accordo tra la Sezione Protezione Civile della Regione Puglia e A.R.I.F. (Agenzia Regionale Attività Irrigue e Forestali) per l’implementazione e il rafforzamento dei Presidi Territoriali di Protezione Civile, finanziato a valere sul POR Puglia 2014/2020 – Asse V – Azione 5.2.

L’obiettivo del Corso è quello di trasferire al personale operativo A.R.I.F. la conoscenza degli elementi relativi all’organizzazione e al funzionamento del Presidio Territoriale Idraulico di livello regionale, individuati con il supporto del Dipartimento di Protezione Civile nel più ampio quadro del “Programma per il supporto al rafforzamento della governance in materia di riduzione del rischio idrogeologico e idraulico ai fini di protezione civile”, a valere sul PON “Governance e Capacità istituzionale 2014-2020”.

A seguito della fase di formazione teorica, nella quale sono stati illustrati gli aspetti relativi al monitoraggio dei punti critici dei corsi d’acqua e alla sicurezza degli operatori, verranno realizzate specifiche esercitazioni sul campo, che prevedono l’effettuazione di sopralluoghi presso i punti critici, durante i quali gli operatori A.R.I.F. saranno addestrati in merito al monitoraggio osservativo dei corsi d’acqua e all’uso dell’applicazione su tablet per il trasferimento al Centro Funzionale Decentrato e alla Sala Operativa Integrata Regionale le informazioni acquisite in campo.

La precedente formazione dedicata al personale A.R.I.F., unitamente all’addestramento del personale operativo avviata in data 25.11.2021, è finalizzata a rendere pienamente operativo il presidio territoriale idraulico di livello regionale, in attuazione del D.Lgs. 49/2010 e delle Direttive P.C.M. del 24.02.2004 e 30.04.2021.

Ultimo aggiornamento

30 Novembre 2021, 01:56