Biodiversità in Rete: riprendono le attività su Bari e BAT

Data:
22 Novembre 2022

Sono riprese, nelle province di Bari e BAT, le attività in campo previste nelle “sessioni di campo” del progetto Biodiversità in Rete. Gli alunni delle scuole aderenti, stanno visitando il Vivaio Fungipendola, gestito da ARIF Puglia e sito nella Foresta Mercadante, scoprendo i “segreti” della riproduzione delle querce e visitando i semenzai e le aiuole, dove sono messe a dimora le specie forestali, utilizzate per i rimboschimenti regionali. Successivamente i “giovani esploratori” stanno studiando le peculiarità naturalistiche presenti al Pulicchio di Gravina e al Pulo di Altamura.

Un percorso formativo che sta rendendo i discenti protagonisti di un’esperienza immersiva nella straordinaria complessità degli ecosistemi pugliesi, sperimentando le numerose attività messe in atto dalla Regione Puglia per la tutela della biodiversità forestale autoctona.

Ultimo aggiornamento

22 Novembre 2022, 10:05

Biodiversità in Rete: riprendono le attività su Bari e BAT