Regolamenti e modulistica

Normativa

La Legge n° 225 del 24 febbraio 1992 istituisce il Servizio Nazionale della Protezione Civile. Le finalità del servizio, indicate nell'art. 1 della L. 225/1992 sono la tutela dell'integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell'ambiente dai danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi. 
Per lo svolgimento delle finalità di tale servizio il Presidente del Consiglio dei Ministri si avvale del Dipartimento della Protezione Civile ed inoltre promuove e coordina le attività delle Amministrazioni dello Stato, delle Regioni, delle Province, dei Comuni, degli Enti Pubblici nazionali e territoriali e di ogni altra istituzione ed organizzazione pubblica e privata presente sul territorio. 
In accordo con le disposizioni ed i principi generali della L. 225/1992, la Regione Toscana ha ulteriormente disciplinato la materia, con coincidenza di finalità, per lo svolgimento delle quali è stato istituito il Sistema Regionale di Protezione Civile, costituito, oltre che dalla Regione, dagli Enti Locali e dal Volontariato. Questi organismi concorrono e collaborano con il Sistema Regionale di Protezione Civile per il perseguimento delle finalità della legge 

  ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 

Per ulteriori approfondimenti in materia di Protezione Civile:

  •  Legge 24/02/1992, nr. 225 - Istituzione del Servizio Nazionale di protezione Civile.
  •  D.L.gs . 31/03/1998 n. 112 - Conferimento funzioni e compiti alla Regioni ed agli Enti Locali.
  •  D.L. 7/09/2001 n. 343 -Disposizioni urgenti per assicurare il coord. operativo strutture di P.C.
  •  Legge 11/08/1991 - Legge quadro sul volontariato
  •  Legge 21/11/2000 - Legge quadro in materia diincendi boschivi 
  •  Regolamento   G. C. V.  P. C.    approvato con atto commisariale nr. 117 del 16/05/2013  
  •   Regolamento Comunale di Protezione Civile, approvato con atto di  Consiglio Comunale nr. 61 del 23/12/2014 
 

Modulistica per l'impiego del Volontariato

  • L'accesso ai benefici di cui agli artt.9 e 10 del DPR n.194/2001 è subordinato a due condizioni: 
  • l'autorizzazione all'impiego del volontariato da parte del Dipartimento della Protezione Civile;
  • l'iscrizione delle organizzazioni attivate all'elenco nazionale del volontariato di cui all'art.1, comma 3, del DPR 194/2001.
  • Per l'attivazione del volontariato e per la presentazione delle domande di iscrizione e/o rinnovo si utilizza la modulistica scaricabile dal sito del  Comune di Maddaloni

 

 

 

 
 
Powered by Phoca Download