Tutela

La cultura della salute

Promuovere, proteggere e migliorare la salute e il benessere

Muovendo dal presupposto che il benessere di una comunità nel suo complesso dipende da una serie complessa di elementi il cui impatto sulla qualità della vita è tutt’altro che trascurabile, il Sistema Sanitario Regionale pone l'attenzione su svariati indicatori sanitari, socio-economici ed ambientali.

Partendo da quest'ottica, è stato elaborato un sistema d'informazioni che rispondono concretamente a i bisogni reali delle persone in materia di salute, ma che comportano valutazioni e scelte di competenza.
Lo sforzo che sta compiendo l’ASL in questo senso è quello di promuovere la diffusione della cultura della salute come benessere globale dei cittadini, per perseguire il quale la comunità intera si impegna ad individuare e rispondere adeguatamente ai bisogni reali e peculiari dei suoi membri.

Medicina legale e fiscale

Sezione dedicata ai servizi relativi alla Medicina legale e fiscale.

Disabilità e Invalidità

Sezione dedicata alla persone diversamente abili e invalidi.

Gestione rischio clinico
Gestione rischio clinico

La gestione del rischio clinico indica un insieme di attività volte a identificare, valutare ed eliminare i rischi attuali e potenziali all'interno delle strutture sanitarie al fine di assicurare qualità e sicurezza alle prestazioni assistenziali.

Approfondisci

Danni da trasfusioni e vaccinazioni
Danni da trasfusioni e vaccinazioni

La legge prevede un indennizzo a favore di soggetti danneggiati da complicanze irreversibili a causa di vaccinazioni

 

Approfondisci

Reclami
Reclami

L’Azienda Sanitaria Locale Avellino intende rendere trasparente, ordinato e gestibile il processo del reclamo, dotandosi di modalità atte a rilevare segnalazioni e quant’altro sia utile a realizzare la funzione di “ascolto” dell’utenza

Approfondisci

Immigrati
Immigrati

Il Servizio Sanitario Nazionale è l’insieme di strutture e servizi che assicurano la tutela della salute e l’assistenza  sanitaria  a tutti i cittadini  italiani e stranieri. 

Approfondisci

Maternità anticipata
Maternità anticipata

Il divieto di prestare l’attività lavorativa è anticipato a tre mesi dalla data presunta del parto quando la lavoratrice è occupata in lavori che, in relazione allo stato di gravidanza, siano da ritenersi gravosi o pregiudizievoli. 

Approfondisci

Registro tumori
Registro tumori

sono strutture deputate alla raccolta e registrazione di tutti i tumori incidenti in un determinato territorio

 

Approfondisci